IBIS VIAGGI E TURISMO

Vai ai contenuti

Menu principale:

VIAGGENDARIO

MESE DI



Febbraio è un altro mese invernale in più, difficile da far trascorrere, e turisticamente non molto diverso da Gennaio. In Europa le giornate sono corte e poco assolate. Per gli amanti degli sport invernali potrebbe essere il periodo col maggior innevamento; sulle piste francesi si può incontrare il pienone dovuto ai prezzi più bassi e alle vacanze scolastiche, ma l'arco alpino è sufficientemente ampio per poter scegliere. Nell'Europa meridionale può iniziare a fare capolino la primavera (per poi retrocedere bruscamente magari fino a Marzo inoltrato). Nelle isole Canarie i festeggiamenti del Carnevale sono secondi soltanto a quelli di Rio de Janeiro.

In Asia sono molte le destinazioni ideali da visitare: Myanmar, l'India (soprattutto nel Nord), le Filippine (eccetto le coste orientali soggette a veri e propri diluvi), il sud e l'ovest di Sri Lanka, ed il  Laos (da evitare le zone montuose). Se si fa attenzione agli sbalzi termici notturni, il trekking in Nepal può essere agevole e piacevole.
In Africa, sia il Marocco, che il Senegal, od anche la Tunisia e l'Egitto offrono una buona possibilità di tours all'interno a prezzi vantaggiosi e a temperature miti. Lo stessa dicasi per Siria e Giordania; ma l'acqua del Mar Rosso non è ancora caldissima.
In America, Argentina, Peru e Nicaragua godono di gradevoli temperature; anche il Messico e  la California del sud sono ideali  da visitare. Continua l'ottima stagione nell'area caraibica: da Gennaio a Marzo si può assistere al passaggio delle balene sia nella baia di Samanà a S.Domingo che a Turks and Caicos. (Attenzione a Cuba: nella sua parte centro-occidentale quest'isola può a tratti risentire di improvvise correnti fredde provenienti dal Canada – dette “Nortes” - possibili da Gennaio a Marzo, e solo parzialmente mitigate dalla latitudine dell'isola. Ma Cayo Largo va già bene!). Il Nord degli Stati Uniti ed il Canada possono essere soggetti a violente tempeste di neve che causano sovente anche la chiusura degli aeroporti. Ma i surfisti possono trovare le onde perfette per loro alle Hawaii (a patto che non siano fumatori: dal 01/01/2014 è vietato fumare alle Hawaii anche nelle spiagge!)
In Australia Sydney ospita uno dei più festosi e variopinti (in tutti i sensi) carnevali del mondo.


MAURITIUS

SIRIA

CAMBOGIA  *

COMORES

GIORDANIA

VIETNAM *

REUNION

EMIRATI ARABI

CINA SUD  *

MADAGASCAR

INDIA

HONG KONG  *

STATI UNITI

CROCIERE AI CARAIBI

ISOLA DI PASQUA  *

CANADA

SANTO DOMINGO

ISOLE HAWAII  *

 

KENYA

ARGENTINA  *

 

TANZANIA

MALESIA  *

 

AUSTRALIA SUD

 

MALDIVE

Torna ai contenuti | Torna al menu